Normative Sulla Compliance Finanziaria Cos'è E A Cosa Serve [2021] ReputationUP

Normative Sulla Compliance Finanziaria: Cos’è E A Cosa Serve [2021]

Leggi la guida di ReputationUP per conoscere le normative sulla compliance finanziaria. Scopri di cosa si tratta, perché nascono e le esigenze delle istituzioni.


Vuoi proteggere la tua reputazione finanziaria da eventuali scandali? Chiamaci al 0422 1626683 o


Che cos’è la compliance finanziaria?

La compliance finanziaria consiste nell’insieme di procedure normative, sia interne che esterne, che un’azienda deve rispettare.

È un’obbligazione che, se mal gestita, può portare a una crisi reputazionale.

Attraverso la compliance (o conformità), le aziende prevengono problemi legali e sanzioni economiche.

Il concetto di compliance diventa sempre più rilevante in ambito aziendale.

Il termine è stato utilizzato, per la prima volta, dal Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria (BCBS), nel 2005.

L’organismo, attraverso il documento Compliance and the compliance function in banks, afferma che:

“L’espressione “compliance risk”” è definita in questo documento come il rischio di violazioni legali o sanzioni regolamentari, perdite finanziarie rilevanti o perdite di reputazione che una banca può subire in conseguenza del suo mancato rispetto di leggi, regolamenti, norme, relativo organismo di autoregolamentazione e codici di condotta applicabili alla sua attività bancaria.”

A cosa servono le varie normative sulla compliance finanziaria?

Oggi la compliance finanziaria si può applicare anche alle aziende.

Le normative sulla compliance finanziaria esistono per vari motivi, riconducibili al fatto che servono per cercare di individuare e gestire i rischi:

  • Sicurezza giuridica: può essere oggetto di violazioni ad opera di soggetti legati alla criminalità informatica;
  • Economia: la gestione negativa influisce sul reddito d’impresa e, parallelamente, sull’acquisizione dei clienti;
  • Reputazione online: la conformità alle normative influenzerà l’immagine del marchio aziendale.

ReputationUP consente di verificare i rapporti di un’entità con il codice etico e le leggi di riferimento dei paesi interessati.

In questo modo si calcola l’indice di rischio e il valore reputazionale di tale entità.

Si arriva quindi a certificare il Reputation Score, attraverso una piattaforma di analisi e ricerca avanzata che elabora dati multilingue, in tempo reale.


Hai bisogno di aiuto per verificare la reputazione finanziaria del tuo partner? Chiamaci al 0422 1626683 o


Regole di compliance finanziaria per una banca

Dal 2008 i Paesi dell’Unione Europea applicano il quadro normativo riferito a mercati e strumenti finanziari, basato sulla direttiva MiFID II e sul Regolamento MiFIR.

Da un lato, MiFID II è la Direttiva 2014/65/UE, riferita ai mercati degli strumenti finanziari.

Dall’altro, il MiFIR è invece il Regolamento UE 600/2014, riferito al settore finanziario.

Il nuovo quadro normativo mira, tra gli altri obiettivi, a migliorare la trasparenza e la protezione degli investitori.

A livello mondiale, la BCBS è l’istituzione preposta alla regolamentazione degli enti bancari.

Quali sono i requisiti di conformità per gli istituti finanziari?

La regolamentazione delle istituzioni finanziarie è molto ampia, sia a livello globale, che europeo e statale.

Nel caso dell’Italia, le Disposizioni di vigilanza in materia di conformità compliance, comprendono i decreti, le circolari, gli ordini e le leggi, che gli istituti finanziati devono seguire.

Nel documento si fa riferimento ad un’ampia legislazione, che va a toccare diversi temi.

  • Diritto amministrativo;
  • Prevenzione dell’antiriciclaggio e del finanziamento al terrorismo;
  • Protezione dei dati (GDPR);
  • Procedimento sanzionatorio.

Istituzioni finanziarie e intermediari

Come accennato in precedenza, la BCBS è l’organismo internazionale preposto alla regolamentazione degli istituti di credito.

Tuttavia, sono molti gli intermediari che proteggono l’attività economica.

La globalizzazione finanziaria ha portato alla creazione, tra le altre, delle seguenti istituzioni:

  • Fondo Monetario Internazionale (FMI);
  • Banca Mondiale;
  • Camera di Commercio Internazionale (ICC);
  • Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE).

Regole di compliance finanziaria per un’azienda

A livello aziendale, la compliance finanziaria nasce in seguito a diversi scandali finanziari e di corruzione avvenuti negli Stati Uniti negli anni ’70.

Con l’istituzionalizzazione normativa, le aziende hanno iniziato ad essere più sensibili al tema della compliance finanziaria.

La preoccupazione per le sanzioni pecuniarie si aggiunge alla necessità di salvaguardare la reputazione finanziaria.

Per questo motivo, le aziende implementano strumenti di controllo come codici di condotta, contrattuali o etici.

Un’altra delle misure possibili è l’incorporazione di un team specializzato in materia di compliance.

ReputationUP tiene traccia delle operazioni illecite delle aziende (riciclaggio di denaro, frode, occultamento di beni), e protegge la reputazione finanziaria da qualsiasi scandalo pubblico.

Troviamo il destinatario finale dei reati finanziari e forniamo prove ai clienti.

Regole di compliance finanziaria per un'azienda. Normative Sulla Compliance Finanziaria. Infografica. ReputationUP

I crimini finanziari colpiscono il 47% delle imprese, provocando perdite complessive per 1,45 trilioni di dollari.

Per questo c’è bisogno di chi li protegga dalle crisi reputazionali legate alle infrazioni.


Vuoi proteggere la tua reputazione finanziaria da eventuali scandali? Chiamaci al 0422 1626683 o


La compliance finanziaria e la reputazione finanziaria

Consapevole del rapporto tra compliance finanziaria e reputazione finanziaria, ReputationUP lavora proprio in questo ambito.

Il nostro team di esperti opera per conto di privati, aziende, banche e istituzioni.

Cerchiamo capitali nascosti e tracciamo contatti e movimenti che potrebbero essere legati ad operazioni di frode, riciclaggio di denaro, ecc.

Quali sono gli esempi di compliance risk?

Il rischio è associato, ad esempio, alla violazione di contratto o alla corruzione.

Sono ostacoli che influiscono sulla produttività di un’azienda e sulla sua reputazione finanziaria.

Le aziende, però, possono conoscere con anticipo il codice etico di un potenziale partner commerciale.

Il Reputation Score misura, su una scala da -100% a 100%, il valore reputazionale e l’indice di rischio di un’entità.

Fornisce informazioni accurate e certificate su dodici categorie di reati associati:

  • Terrorismo;
  • Finanziamento del terrorismo;
  • Crimini di guerra;
  • Corruzione;
  • Reati finanziari;
  • Crimine organizzato;
  • Soggetti politicamente esposti;
  • Traffico di droga;
  • Contrabbando;
  • Falsificazione;
  • Sanzioni;
  • Riciclaggio di denaro.

Cos’è l’Anti-Money Laundering?

Anti-Money Laundering (AML), si traduce in italiano come antiriciclaggio di denaro.

Questo concetto è correlato al Know Your Customer (KYC).

È una procedura fondamentale per prevenire il riciclaggio di denaro nelle transazioni e nei rapporti contrattuali.

Il database World Check è il principale fornitore di due diligence in ambito di KYC, su entità finanziarie e persone ad alto rischio finanziario.

Cos’è l’Anti-Money Laundering ReputationUP

A livello globale, gli Stati Uniti (28%) e l’Asia Pacifica (14%) sono le due regioni in cui il riciclaggio di denaro ha una penetrazione maggiore. Seguono l’Europa Occidentale (13%) e l’Africa sub-sahariana (10%).

Per effettuare un’indagine completa, rapida ed efficiente, puoi contattare ReputationUP.

In questo modo saprai se la tua società è presente in questo elenco, consultato da intermediari finanziari e banche.

Conclusioni

La compliance finanziaria (detta anche conformità) è l’insieme delle procedure normative che un’azienda deve rispettare.

Questo concetto è legato alla sicurezza giuridica, al reddito d’impresa e alla reputazione.

Da questa guida si possono trarre le seguenti conclusioni:

  • Il termine compliance è stato utilizzato per la prima volta dalla BCBS;
  • Le normative statali, europee e mondiali vengono aggiornate per migliorare la trasparenza e la tutela degli investitori;
  • La BCBS è l’ente preposto alla regolamentazione delle banche;
  • Il compliance risk è legato a corruzione, riciclaggio di denaro, ecc;
  • World Check è il principale fornitore di servizi sul rischio finanziario.

Il nostro team di esperti si occupa di proteggere la reputazione finanziaria, misurando il rapporto tra rischio e valore reputazionale.

Il nostro software avanzato verifica i rapporti di un’entità con il codice etico e legislativo.


Hai bisogno di aiuto per verificare la reputazione finanziaria del tuo partner? Chiamaci al 0422 1626683 o


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Completa il form
e invia la tua richiesta​

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando il nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookie.