cosa cambia nei diritti d'autore

Diritto d’autore, cosa cambia con questa riforma?

Il diritto d’autore è, fondamentalmente, il possedere o meno, i diritti di sfruttamento di un’opera che essa sia musicale, editoriale, oppure cinematografica. Sappiamo benissimo che, tutte le opere protette dal diritto d’ autore non possono essere ne scaricate, ne riprodotte, ne vendute, senza che venga rilasciata un’apposita autorizzazione. Fino a questo punto, ci siamo sempre occupati della pirateria informatica. Sempre più gente utilizza dei servizi di video streaming online per scaricare materiale illegalmente. Bene, tutto questo sappiamo che è illegale. Non abbiamo mai pensato ai contenuti che vengono condivisi e pubblicati sui social network. Cosa accade in quel caso? Fino ad oggi non succede un bel niente. Questo perché ancora non esiste una legge in questione. I social network sono un’ invenzione degli ultimi 10 anni e, quindi, fino a questo punto nessuno si è mai posto il problema. Fino a questo momento, almeno. La crisi dell’editoria ha portato i grandi gruppi editoriali a puntare il dito nei confronti dei social network che, consentono, di condividere gratuitamente i propri articoli sui social network.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

Contatta ReputationUP

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram