Elezioni Emilia Romagna: studio di ReputationUP rivela chi vince online

Le elezioni Emilia Romagna sono oramai alle porte: il 26 gennaio i cittadini emiliani saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo Presidente di Regione.

Il Centro Studi di ReputationUP ha analizzato la reputazione politica online dei due sfidanti negli ultimi 30 giorni.

elezioni emilia romagna bonaccini vs borgonzoni analisi reputazione online reputationup
I due sfidanti: a sinistra Bonaccini e a destra Borgonzoni

Elezioni Regionali Emilia Romagna: lo scenario

A contendersi la vittoria, due schieramenti contrapposti: Stefano Bonaccini, Presidente uscente, guida la coalizione di centro sinistra, mentre Lucia Bergonzoni è la candidata del centro destra.

Secondo i più attenti osservatori politici, la vittoria dell’una o dell’altra parte influenzeranno le sorti del governo: se vince il PD (Bonaccini), il Premier Conte può dormire sonni tranquilli; se vince la Lega (Bergonzoni) allora saranno dolori. 

Questa la tesi, in sintesi, degli esperti, che vedono una campagna elettorale ancora molto in bilico, dove tutto può succedere anche, e soprattutto, grazie al potere del cosiddetto popolo della rete, sempre più decisivo per le sorti politiche dei partiti.

Lo aveva capito bene Beppe Grillo e lo ha capito altrettanto bene Matteo Salvini, con la famigerata Bestia, il cui obiettivo fondamentale è raccogliere quanti più Facebook leads (contatti) da convertire (con la propaganda digitale) in elettori.

Risultato: la Lega è passata in poco tempo dal 5% di Bossi-Belsito al 35% di Salvini, come riportato in questa infografica di Panorama.

crescita lega matteo salvini infografica panorama

Mai sottovalutare il potere del web.

E per capire da che parte soffia il vento digitale sulle imminenti elezioni in Emilia Romagna, abbiamo monitorato la reputazione online dei due sfidanti negli ultimi 30 giorni.

I parametri esaminati sono:

  • Risultati
  • Performance
  • Sentiment
  • Andamento del Sentiment
  • Temi Positivi
  • Temi Negativi
  • GeoDistribuzione

Bonaccini VS Borgonzoni: chi vince online?

Chiariamo subito un punto: chi vince online, trionfa anche nelle urne?

La risposta è: sì, nella stragrande maggioranza dei casi è così, tranne le dovute eccezioni.

Il rapporto tra social media performance e successo politico è direttamente proporzionale.

Maggiori numeri sui social garantiscono una maggiore influenza politica e quindi un bacino d’utenza più ampio su cui far valere il principio della propaganda politica: trasformare un contrario o un indeciso in un proprio elettore.

Facciamo un esempio concreto.

Guarda questa infografica sugli investimenti in pubblicità online dei candidati alle Presidenziali USA 2020.

infografica investimenti pubblicitari online presidenziali usa 2020

Ora rispondi a questa domanda: secondo te chi vincerà le elezioni negli States?

Detto questo, adesso veniamo al confronto tra Bonaccini (PD) e Borgonzoni (Lega), partendo dal primo parametro: l’andamento dei risultati.

Bonaccini VS Borgonzoni: i risultati

Per risultati si intende il numero di interazioni totali (menzioni, like, commenti, condivisioni, foto, video, articoli, tag, hashtag etc) che il candidato riceve in un dato lasso di tempo.

Questo confronto è di gran lunga favorevole alla Borgonzoni, come si evidenzia nella nostra infografica. 

Bonaccini VS Borgonzoni i risultati

L’andamento dei risultati mette in luce un predominio, quasi assoluto, del candidato di centro destra.

Bonaccini VS Borgonzoni: le performance

Il dato sulle performance evidenzia la crescita dei risultati rispetto al periodo precedente e l’engagement, quindi il coinvolgimento degli utenti rispetto alle attività online del candidato.

Performance Bonaccini

elezioni emilia romagna Performance Bonaccini

Performance Borgonzoni

elezioni emilia romagna Performance Borgonzoni

Anche in questo caso prevale numericamente il candidato di centro destra.

Bonaccini VS Borgonzoni: il Sentiment

Il Sentiment calcola la percentuale di sentimento positivo o negativo generato dagli utenti online nei confronti del candidato.

ReputationUP ha inoltre misurato il Net Sentiment, vale a dire la percentuale di sentimento netto positivo (in una scala da -100 a 100) generato dal candidato sul web.

Vediamo il dettaglio.

Sentiment e Net Sentiment Bonaccini

elezioni emilia romagna Sentiment e Net Sentiment Bonaccini

Sentiment e Net Sentiment Borgonzoni

elezioni emilia romagna Sentiment e Net Sentiment Borgonzoni

Sebbene Borgonzoni prevalga su Bonaccini di due punti per quanto riguarda il sentiment positivo generato in rete, il dato che spicca di più è quello sul sentiment negativo, molto più alto per Borgonzoni rispetto a Bonaccini.

Molto probabilmente a influenzare questo dato sono state le numerose gaffes della Borgonzoni, che hanno scatenato la recente tempesta di tweet al grido di #luciapromettecose.

Bonaccini VS Borgonzoni: l’andamento del Sentiment

A confermare questa tesi, c’è il dato che confronta l’andamento del sentiment nell’ultimo mese.

Bonaccini VS Borgonzoni l’andamento del Sentiment

La linea blu, che rappresenta la Borgonzoni, ha subito un picco di sentimento negativo, tutto a vantaggio di Bonaccini, il cui sentimento netto positivo è schizzato in alto.

Elezioni Emilia Romagna 2020: le conclusioni

Il Centro Studi di ReputationUP, impresa globale leader nella gestione della Reputazione Online, ha analizzato la reputazione politica dei due candidati alla Presidenza per le elezioni Emilia Romagna 2020.

Relativamente al periodo analizzato (ultimi 30 giorni), la nostra analisi si può riassumere in quattro punti fermi:

1) Borgonzoni vince 17.5k a 7.4k per numero complessivo di risultati online.

2) Borgonzoni vince 12 a 10 per sentimento positivo generato in rete.

3) Bonaccini vince per Net Sentiment (1.9 contro -28,2).

4) Bonaccini sta andando meglio nell’ultimissimo periodo.

In conclusione – nonostante siamo in presenza di una campagna elettorale ancora in bilico, dove i punti percentuali di preferenza possono spostarsi di qua o di là a seconda di un post – al momento il vincitore online risulta Lucia Borgonzoni

Se questo risultato si traducesse anche nelle urne, sarebbe un’ulteriore dimostrazione di quanto il popolo della rete risulti oramai decisivo anche nelle campagne elettorali.

Ultime news dal RepUP Magazine:

1 commento su “Elezioni Emilia Romagna: studio di ReputationUP rivela chi vince online”

  1. BuonGiorno!#! Mi Chiamo Efrem Gotti Le Mie Radici Sono In Carnia Sono In Buona Salute PsicoFisica e Da 25 Anni Lavoro Regolarmente… Prima Da Minorenne Come Tanti Di Noi Italiani Davo Due Mani a Tutto Ciò Che Serve In Famiglia… BENE… Un Breve Commento All’Articolo: Osservando Il Mondo Nostro a 360 gradi e Quello Che Ci Circonda e Spinge Per Piegarci a 90gradi Penso Che Anche Voi Del Popolo Sito Tra Il Ginocchio Ed Il Polpaccio Dello Stivale Avete Più Voglia e Orgoglio Di Andare Avanti e Lavorare Piuttosto Che Accontentarsi Dei Soliti Sorrisini Che Credo Vi Abbian Anche Stufato!#! YUPPI!#!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatta ReputationUP

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram